MV: “L’asse con il Watford resta ancora caldo: per avere Pereyra potrebbe partire Ekong”

MV: “L’asse con il Watford resta ancora caldo: per avere Pereyra potrebbe partire Ekong”

L’analisi dell’edizione odierna del Messaggero Veneto

di Redazione

“L’asse Udine-Londra resta caldo. A livello di mercato quest’estate resterà, nei piani di Gino Pozzo, quella della sinergia spinta per cercare di affrontare in casa Udinese il possibile cambio generazionale del centrocampo e allo stesso tempo di rigenerare il Watford che deve cercare di fare il salto in alto immediatamente. Sulla carta Pozzo vorrebbe spostare dall’Inghilterra al Friuli un paio di pedine. Uno è Nacho Pussetto, già a Udine e obiettivamente poco utilizzato da quelle parti da gennaio in poi. L’altro potrebbe essere Roberto Maximiliano Pereyra: ha 29 anni, è un nazionale argentino, sarebbe l’ideale per sostituire il probabile partente De Paul. Ma cosa dare in cambio al Watford oltre al giovane difensore Francisco Sierralta? Un difensore. Uno che dopo il lockdown non ha giocato molto e bene: William Troost Ekong. Il nigeriano nato in Olanda conosce il calcio inglese e qui è chiuso dal Bram Nuytinck. Dare e avere. Nel dare bisogna mettere anche Ken Sema che Gotti ha rigenerato per la gioia degli inglesi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy