MV: “L’Udinese si è ripresa Forestieri: giocava a Sheffield nella B inglese”

L’analisi del mercato bianconero nell’edizione odierna del Messaggero Veneto

di Redazione

L’analisi del mercato bianconero nell’edizione odierna del Messaggero Veneto:

“Non c’è soltanto la pista inglese in uscita, c’è anche una trattativa conclusa in entrata per l’Udinese, l’ingaggio di Fernando Forestieri, a parametro zero dopo il contratto con lo Sheffield Wednesday. Forestieri era un talento all’inizio della propria carriera. Lo chiamavano El Topa, baricentro basso, è uno che con la palla ci sa fare. È rimasto, però, la carriera lo dimostra, a metà del guado. Jolly di centrocampo, agisce anche da seconda punta. Non segna pochissimo, 40 gol in 123 nella B inglese con lo Sheffield, con una punta di 15 reti nella sua prima stagione, ma Gino Pozzo l’ha ripreso soprattutto per la duttilità. Forestieri al “primo piano” è un’incognita. Anche per i tifosi del Watford che, saputo dei suoi allenamenti con gli Hornets avevano commentato in modo critico il possibile ritorno, come testimonia l’approfondimento del portale sul calcio Footballleagueworld.co.uk: «Disperazione, molti fan del Watford reagiscono così a un possibile ritorno». Una mossa che Gino Pozzo non ha voluto compiere a Londra, spedendo il giocatore ad allenarsi, già un paio di giorni fa, in Friuli. Ieri la firma sotto un contratto di due anni, sfruttando il fatto che Forestieri ha anche il passaporto italiano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy