Calcio Napoli – C’è un grosso rischio di cui nessuno sta parlando

Tutti, forse giustamente, parlano solo delle immediate conseguenze di quello che sta accadendo in casa Napoli. Ma – in realtà – c’è di più

In casa Napoli non si può non parlare di quello che sta accadendo. Di quello che è successo solo qualche ora fa. Di una sconfitta pesante non solo per quello che comporta a livello di punti, ma anche e sopratutto a livello psicologico. Al netto di qualche errore arbitrale, il Napoli doveva e poteva fare di più e di meglio. Eppure, c’è qualcosa che forse in pochi stanno considerando. La compagnie Azzurra – infatti – non porta a casa una vittoria da oltre un mese e la zona Champions, adesso, pare sempre più lontana. E’ inutile ma assolutamente verosimile dire che un mancato ingresso nell’Europa dei grandi da parte del Napoli, sarebbe una vera e propria sconfitta che potrebbe portare più di un problema, sotto tutti i punti di vista. E’ evidente infatti che l’accesso alla Champions League garantisce al Napoli delle possibilità che altri club non hanno. Squadre come la Lazio, ad esempio, sono al momento dove sono senza poter contare sugli introiti di una competizione importante come quella appena citata. E questo, dovrebbe far riflettere. E’ ovvio – nella maniera più assoluta – che ci sia bisogno di una svolta. Vera, però. Al momento il Napoli si trova a 8 punti di distanza dalla zona Champions e giunti a questo punto del campionato, una cosa simile, era tutto tranne che pronosticata. Stando alle ultime indiscrezioni ADL non prenderà decisioni relativamente ad Ancelotti prima delle partita con Udinese e Genk. Ma se non dovessero arrivare i risultati che tutti in casa Azzurra si aspettano, allora, il Napoli potrebbe pensare sin da subito di puntare su un nuovo allenatore. Magari, un traghettatore per arrivare con meno danni possibili fino a giugno. E poi, portare all’ombra del Vesuvio un nuovo mister. E intanto poco fa Valter De Maggio ha avvisato tutti i tifosi del Napoli: “Attenzione, potrebbe succedere una cosa assurda! Una follia!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy