Baseball, presentata la stagione dei Black Panthers

Baseball, presentata la stagione dei Black Panthers

Ad aprile prende il via la stagione del Baseball, con i Black Panthers di Ronchi dei Legionari che vogliono essere protagonisti

Commenta per primo!

E’ stata la sala consiliare del palazzo municipale a tenere a battesimo, nei giorni scorsi, la prossima, nuova stagione dei New Black Panthers baseball di Ronchi dei Legionari. Ad aprire questo tradizionale momento che precede l’avvio dei campionati è stato il presidente, Luca Perrino che, anche in quest’occasione, non ha potuto non sottolineare lo sforzo economico prodotto dalla società per allestire formazioni, dalla prima squadra al minibaseball, che potessero avere la massima assistenza ed ogni piccolo, grande dettaglio per svolgere il loro cammino in grande tranquillità.

Un grazie sentito è stato rivolto a tutti coloro i quali collaborano dentro e fuori il sodalizio di piazzale Atleti Azzurri d’Italia, ma non è mancato un appello affinchè altre persone possano avvicinarsi al mondo del baseball ronchese. Uno sprone ed un sincero in bocca al lupo per la prossima stagione è stato rivolto dal sindaco, Roberto Fontanot, il quale ha ricordato l’estrema e concreta vicinanza dell’amministrazione comunale nei confronti del baseball, così come delle altre discipline sportive che si praticano in città.

Degli interventi in essere e in previsione allo stadio “Enrico Gaspardis” ha quindi parlato l’assessore allo sport, Gianluca Masotti, presente assieme ai consiglieri Francesco Pisapia e Mario Minetto. Franco Tommasini, vicepresidente regionale del Coni, anche a nome del presidente, Giorgio Brandolin, ha voluto invece sottolineare la validità dell’azione che le società sportive svolgono a favore dei giovani e giovanissimi, vera e propria linfa vitale per le stesse. Ma non ha dimenticato la necessità di coniugare sport e studio. A concludere il ciclo di interventi il presidente regionale della Fibs, Marcello Massa, il quale ha ricordato il suo forte legame con il “batti e corri” di Ronchi dei Legionari.

Dal prossimo mese di aprile, dunque, si comincia. Sui diamanti in terra rossa saranno impegnate sei formazioni. La serie A, affidata al manager Paolo Da Re (FOTO), coadiuvato dal bench coach, Mario Da Re, dal pitching coach, Rolando Cretis e dai coach Alberto Furlani, Eros Tosetto e Mario Minetto, con Ervino Pizziga e Mauro Berini dirigenti accompagnatori. Saranno Alberto Furlani ed Eros Tosetto a condurre la formazione under 21, con dirigente accompagnatore Ervino Pizziga, mentre la squadra cadetti sarà guidata da Fabio Santin, coadiuvato dai coach Daniele Furios e Diego Mineo e con Alessandro Pasqualini ed Alessandro Stabile dirigenti accompagnatori.

E, ancora, manager della compagine allievi è Michele Pilutti, coadiuvato dai coach Alessandro Carlet e Luca Peretto, con Anna Barattiero dirigente accompagnatore, mentre della categoria ragazzi si occuperanno il manager Deborah Zanetti, con i coach Flavio Braida, Raffaele Serra e Giuseppe Nuvole, con Silvia Devetag dirigente accompagnatore. La categoria minibaseball, infine, è guidata dal manager Renato Carraro, con i coach Raffaele Serra e Giuseppe Nuvole, con Fabio Codan dirigente accompagnatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy