Carnia Bike protagonista alla Gran Fondo dei Templari

Carnia Bike protagonista alla Gran Fondo dei Templari

Secondo posto a San Quirino per la società del presidente Forgiarini 
a quattro settimane dalla gara di casa, la Carnia Classic Fuji-Zoncolan

Commenta per primo!

ASD Carnia Bike grande protagonista nella “10a Gran Fondo dei Templari“, la corsa disputata a San Quirino (Pordenone) valida per i circuiti Alpe Adria Tour e Interforze, oltre che per il campionato regionale Alpe Adria Tour.
La società tolmezzina, infatti, ha conquistato il secondo posto, grazie all’ottima prova di tutti i suoi rappresentanti.

Meritano una citazione in particolare gli Juniores Igor De Alti, Alessandro Camol (un quasi esordiente dalle grandi potenzialità) e Carlo Forgiarini.
Bene anche Paolo Boldrini, 25° assoluto e 7° nei Veterani 1, e per Silvio Maier, quarto nei Sgna, entrambi al via del percorso lungo da 141 km, così come Alfonso Stasi, Stefano Morocutti e Franck Campus.

Nel percorso corto di 113 km, oltre ai tre Juniores, hanno gareggiato Massimo Masotti, Andrea Ioannone, Giancarlo Veritti, Maurizio Casasola, il presidente Fabio Forgiarini e Cristian Zarabara.

Un buon viatico, quindi, in vista della manifestazione di casa, la Carnia Classic Fuji-Zoncolan, in programma domenica 28 agosto con partenza ed arrivo a Tolmezzo.

A questo proposito c’è una novità dell’ultim’ora, ovvero sarà possibile iscriversi con 30 euro fino al 21 agosto; successivamente, dal 22 alle ore 12 del 27 agosto, la quota salirà a 40 euro. Per la cicloturistica il costo è di 12 euro.

L’iscrizione comprende assistenza sanitaria, assistenza meccanica prima della partenza, furgoni scopa, ristori durante il percorso, docce, pasta party finale, mentre il pacco gara conterrà materiale tecnico ed enogastronomico.

Tutte le informazioni sul sito www.carniabike.it/carniaclassic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy