Cividale e Palmanova pronte ad accogliere il Giro

Cividale e Palmanova pronte ad accogliere il Giro

Si partirà da Palmanova e si arriverà a Cividale del Friuli, sede della società organizzatrice del Giro della Regione

Commenta per primo!

Domani va in scena la 13a tappa del Giro d’Italia, da Palmanova a Cividale del Friuli. Si partirà dalla bellissima città stellata che ospitò già due partenze di tappa del Giro della Regione Friuli Venezia Giulia, nel 2014 e nel 2015 (nella foto, la partenza della terza tappa dell’anno scorso), e si attraverseranno alcuni dei luoghi cari al Giro regionale, tra cui il mitico Monte Matajur, fino a concludere la frazione a Cividale, città patrimonio dell’Unesco e sede del Gruppo Sportivo Giro ciclistico del Friuli Venezia Giulia che organizza il Giro regionale.

Cogliamo l’occasione per dare il benvenuto in Friuli Venezia Giulia a tutti i corridori, molti dei quali hanno corso e vinto al Giro regionale (su tutti Gianluca Brambilla, l’attuale maglia rosa Bob Jungels e il mattatore delle ultime tappe Vegard Stake Laengen, ma l’elenco sarebbe ancora lungo), salutiamo anche tutti i direttori sportivi e gli addetti ai servizi, in particolare coloro che nel corso degli anni abbiamo avuto il piacere di ospitare anche alla nostra corsa.

Speriamo che la bella giornata di sport che ci attende domani sia occasione per riflettere su quanto siano importanti le gare “minori” per lanciare la volata ai grandi eventi professionistici, sia in termini di scoperta dei territori locali, sia come terreno di crescita di futuri grandi campioni…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy