Lignano: Allo stadio con i campioni

Lignano: Allo stadio con i campioni

Shelly-Ann Fraser e i campioni giamaicani in pista con i giovanissimi di Lignano. Naf, Comune e Informagiovani di Lignano per un’esperienza emozionante e formativa

Commenta per primo!

Appuntamento direttamente in pista per i giovanissimi dei centri estivi del Comune di Lignano che, domani mattina, allo Stadio Teghil, avranno modo di conoscere personalmente i campioni giamaicani dell’atletica, guidati dalla freccia della velocità Shelly-Ann Fraser, e di cimentarsi al loro fianco in una staffetta mista.

“Allo Stadio con i Campioni”, questo il nome della terza edizione del progetto promosso dalla Nuova Atletica dal Friuli in collaborazione con il Comune e l’Informagiovani di Lignano Sabbiadoro, nato per offrire ai ragazzi la possibilità di conoscere di persona gli atleti caraibici, ormai cittadini onorari della località balneare friulana, ed al contempo avvicinare i più giovani allo sport promuovendo uno stile di vita sano.

I ragazzi, che con il coordinamento di personale tecnico si sono cimentati in esercitazioni propedeutiche all’atletica, incontreranno i campioni al termine della sessione mattutina di allenamenti svolti sulla pista blu del Teghil, scelta per l’undicesima stagione consecutiva dallo staff giamaicano come sede presso la quale curare la preparazione estiva facendo base all’Hotel “Fra i Pini”.

Ci sarà modo di conoscere i segreti di questi atleti, ammirati nelle rassegne sportive più importanti, di effettuare il giro di campo passando il testimone a chi farà parlare di sé alle Olimpiadi di Rio de Janeiro e di scattare una foto con nomi di spicco come Elaine Thompson, lo scorso anno argento mondiale sui 200m con uno strepitoso 21”66 e primatista sui 100m con la Fraser del Meeting Sport Solidarietà, Shericka Jackson e Stephenie McPherson, ori mondiali 2015 della 4X400m, e Rusheen McDonald, fra i pochi atleti al mondo capace di scendere sotto i 44″ sui 400m, con primato di 43″96.

“Desideriamo offrire ai ragazzi l’opportunità di ammirare l’esempio di grandi campioni che fanno molti sacrifici per arrivare sul tetto del mondo, ma che non perdono mai il sorriso”, queste le parole di Vico Meroi, assessore allo sport del Comune di Lignano che, grazie ai numerosi investimenti effettuati negli ultimi anni, si candida ad essere sempre più un punto di riferimento a livello regionale in ambito sportivo.

Nel corso del soggiorno, gli atleti giamaicani si sono resi disponibili ad alcuni incontri mirati, inseriti all’interno del progetto “Team Top Mondiale: Promozione Territorio ed Eventi”, in veste di testimonial sportivi e solidali, come ad esempio hanno fatto lo scorso 13 luglio in occasione del 27° Meeting internazionale di atletica leggera Sport Solidarietà, dove si sono cimentati in pista al fianco degli atleti di Special Olympics, promuovendo il concetto di sport come elemento in grado di favorire l’integrazione e di abbattere qualsiasi barriera.

Al contempo, prendendo a prestito l’immagine di sportivi di spessore mondiale, sarà possibile promuovere a livello nazionale ed internazionale l’intero Friuli Venezia Giulia e le sue strutture sportive, che negli anni  hanno registrato notevoli ritorni d’immagine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy