A2 donne, la Delser Udine cade per la prima volta al Carnera

A2 donne, la Delser Udine cade per la prima volta al Carnera

Ieri sera le ragazze di Pomilio sono state superate per 49-62 dal team veronese. Pagato a caro prezzo un avvio di gara incerto. Mvp dell’incontro Blazevic con 18 punti

di Redazione

Un rientro a casa non dei migliori. La Delser, tra le mura amiche di un Palasport Carnera rimasto finora inviolato, ha ceduto all’Ecodent Alpo Basket per 49-62. È stata una partita in salita fin dall’inizio per le padrone di casa che hanno pagato caro un inizio sottotono. La doppia cifra di svantaggio accumulata alla fine del primo quarto è stata fatale per le giocatrici di coach Pomilio che non sono più riuscite a raddrizzare il match, pur lottando fino alla fine. Anche ieri sera le percentuali al tiro hanno fatto la differenza, soprattutto dall’arco dei sei metri e settantacinque: 67% (10/15) per Alpo, 21% per Udine (5/24). Ma al di là dei numeri, alla Libertas oggi è mancato l’approccio iniziale alla gara che forse avrebbe potuto indirizzare la partita in altro modo. Ora in programma ci sono due trasferte consecutive, prima in casa del Fassi Albino e poi a San Martino di Lupari. Sarà dunque fondamentale correggere gli errori commessi oggi e ritrovare la giusta forma, fisica e mentale, per riuscire a conquistare i primi punti lontano dal Carnera.

«Questa sera – commenta coach Amalia Pomilio – non abbiamo espresso una buona pallacanestro. L’atteggiamento molle dei primi due quarti non ci ha agevolato, ma c’è da dire che davanti avevamo una squadra attrezzata, con un’ottima difesa. Non eravamo al meglio della forma e si è visto. Di positivo c’è che non abbiamo mai mollato, provandoci fino in fondo. Ora dobbiamo rimetterci a lavorare perché ci sono tante cose da migliorare».

DELSER LBS UDINE – ALPO BASKET ’99 VILLAFRANCA 49-62
(7-17; 21-33; 36-53)

UDINE: Bianco 2, Blazevic 18, Ciotola, Petronio n.e., Mancabelli 3, Sturma 3, Mio n.e., Vicenzotti 14, Pontoni 4, Da Pozzo 2, Rainis, Romano 5. Coach Pomilio.

ALPO VILLAFRANCA: Vespignani 6, Toffali 8, Dell’Olio 5, Viviani n.e., Zanella 8, Venturi n.e., Scarsi 2, Pusceddu n.e., Zanardelli n.e., Zampieri 12, Ramò 8, Mancinelli 13. Coach Soave.

Arbitri: Matteo Semenzato di Mirano (VE) e Andrea Vigato di Este (PD).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy