Basket, la Delser Udine vince su Alpo

Basket, la Delser Udine vince su Alpo

Una gran serata per la Delser Basket School: sul campo dell’Ecodent Point Alpo finisce 57-59 per le friulane, trascinate da un’ottima Eva Da Pozzo (9/11 da due, 18 punti e 26 di valutazione).

Commenta per primo!

E se è vero che rispetto all’andata al PalaBendetti(61-66), la differenza canestri non è stata ribaltata, i due punti di oggi sono fondamentali in chiave salvezza perché regalano al team di Medeot la certezza matematica. Il match, come ci si aspettava, è stato molto equilibrato: fin dall’inizio Vicenzotti e compagne hanno dovuto affrontare avversarie agguerrite e compatte che non hanno lasciato nulla al caso. Il punto a punto che ha caratterizzato tutta la partita, alla fine, ha premiato la formazione ospite che ha avuto la lucidità per giocarsi al meglio gli ultimi palloni decisivi. Ofomata, Rainis, Vicenzotti e Da Pozzo hanno chiuso in doppia cifra a conferma degli equilibri interni raggiunti dalla Delser in questa più che positiva stagione.
La prossima settimana non si giocherà a causa della Coppa Italia di A2; poi nel weekend successivo le udinesi dovranno affrontare un doppio impegno casalingo: sabato 11 marzo contro Civitanova Marche e sabato 13, nel recupero della sesta giornata di ritorno, contro il Basket Salerno.

«Questa sera ci siamo guadagnati due punti pesantissimi in ottica play-off – commenta il presidente de Biase nel post gara – prima di tutto però consideriamo che con la vittoria di stasera abbiamo raggiunto matematicamente la salvezza che era il nostro primo obiettivo. Ora andiamo avanti un passo alla volta per conquistarci un buon posto per la fase finale che fin qui, per quello che abbiamo fatto, è più che meritata.»

ECODENT POINT ALPO 57
DELSER-CRICH UDINE 59

(19-19; 34-36; 49-50)

ALPO: Vespignani 2, Toffali 4, Borsetto 6, Zanella, Bottazzi, Di Gregorio 7, Dzinic 14, Pusceddu, Zanardelli 3, Granzotto 11, Villarini, Reani 10.
UDINE: Bianco, Ciotola, Beltrame, Mancabelli 1, Sturma 2, Mio, Vicenzotti 12, Pontoni, Da Pozzo 18, Rainis 11, Romano, Ofomata 15.
Arbitri dell’incontro: Mirko Di Franco di Dalmine (BG) e Cristina Mignogna di Milano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy