Gsa Udine, domani al via la campagna abbonamenti

Gsa Udine, domani al via la campagna abbonamenti

Questa mattina nella sede della Civibank di piazzale XXVI luglio è stata presentata la campagna tesseramenti 2017-2018 per il palasport Carnera

“Divertiamoci insieme #TuttiAlCarnera”: è diretto, incisivo, coinvolgente lo slogan scelto dalla Gsa Udine per la campagna abbonamenti 2017-2018. La riapertura del palasport Primo Carnera è senza dubbio la principale novità della nuova stagione bianconera. Dopo un anno in “esilio” a Cividale finalmente la squadra di coach Lino Lardo potrà tornare a casa. Ecco perchè la società friulana ha deciso di anticipare l’avvio della campagna abbonamenti.

A presentarla è stato il general manager della società bianconera Davide Micalich: “Questa è una campagna abbonamenti speciale perchè rientriamo al Carnera. Per noi sarà una stagione molto importante. Ringrazio ancora una volta Cividale e le Valli per l’ospitalità e l’accoglienza ricevute. L’obiettivo è divertirci e riempire il palasport”.

Presente alla conferenza anche il presidente dell’Apu Alessandro Pedone: “Ci ritroviamo un anno dopo. E’ Gsa Udine Micalich Pedone Pelizzostata un’esperienza completamente nuova rispetto i campionati precedenti. Avevamo un bagaglio alle spalle, ma questa è stata una stagione diversa. E’ stato un campionato molto combattuto. La formazione “debole” non l’ho vista, anche Recanati forse è stata più sfortunata che debole. E’ stato un campionato molto equilibrato, con una classifica cortissima che ora vedrà Virtus e Trieste contendersi la promozione. Abbiamo purtroppo pagato molto gli errori estivi nella fase iniziale. Però abbiamo anche dimostrato una certa maturità nel rimediare a certe situazioni. E negli ultimi due mesi siamo riusciti a trovare il nostro equilibrio con un filotto importante che ci ha dato alcune certezze e ci dà una voglia grande di ricominciare. Il nono posto rappresenta uno dei migliori piazzamenti, perchè ci è rimasto l’amaro in bocca di non essere riusciti ad andare ai play-off, ma al tempo stesso ci consente di essere molto motivati per la nuova stagione. Il roster dell’anno scorso era già molto competiitvo e se avesse potuto essere schierato senza tutti i problemi fisici che l’hanno bersagliata… In queste settimane stiamo allestendo il roster con molta attenzione. Abbiamo un vantaggio su molte: Udine è considerata una piazza seria, che sta rispettando i rapporti contrattuali con i giocatori, e che sta attendendo il rientro al Carnera. Aneche a livello europeo stiamo ricevendo delle risposte che 12 mesi fa non avremmo avuto. Stiamo creando un amalgama importante. Abbiamo sistemato il ruolo di play e di ala piccola, entro oggi chiuderemo per il pivot. Abbiamo capito che avere lo spettacolo non significa necessariamente vincere. Ciò che conta è avere una squadra consolidata alla ripresa, fissata per subito dopo Ferragosto”.

Gsa Udine Micalich PedoneIl numero bianconero rivolge un ringraziamento speciale alla comunità cividalese: “Cividale è stato un “esilio dorato”. Ero ottimista su Cividale, ma non pensavo così bene. Abbiamo avuto il quarto pubblico in A2 per rapporto presenze/capienza. Per riconoscenza dedicheremo un settore a Cividale e alle Valli con la “Curva Cividale”. Vogliamo arrivare a fine stagione a riempire i 3.480 posti del Carnera, ma ciò che conta è risvegliare subito il palasport. Seicento posti in più rispetto sono pochi, ma riempiamoli. Questo anche per dare un segnale importante alle istituzioni. L’obiettivo di questa campagna? Puntiamo a 1.500-1.800 abbonamenti”.

A fare gli onori di casa il della Banca di Cividale Guglielmo Pelizzo: “Cividale, il palazzetto, il pubblico e la Banca di Cividale hanno contribuito a ottenere questi eccezionali risultati. C’è stata grande partecipazione che mi auguro verrà replicata quest’anno al Carnera. Rinnoveremo la nostra convenzione”.

A prendere la parola è stato poi il direttore marketing della Gsa Gabriele Bruni che ha illustrato i dettagli della campagna.

DATE. La campagna scatterà domani e fino a sabato 24 giugno sarà riservata ai vecchi abbonati che vorranno confermare la tessera sottoscritta un anno fa. A loro verrà riservato un simpatico omaggio: la sciarpa in raso ufficiale del club. Da lunedì 26 giugno prenderà il via la vendita libera.

CANALI DI VENDITA. Le tessere potranno essere sottoscritte: nelle cinque filiali della Banca di Cividale (piazzale XXVI luglio, piazzale Chiavris, Feletto Umberto, Cividale e Città Fiera), partner storico di Apu Gsa; nei punti vendita VivaTicket del circuito Best Union e online sul sito www.vivaticket.it (a partire da lunedì 26 giugno). Attivo un punto vendita anche alla Basketball House del Città Fiera di Torreano di Martignacco.

PREZZI. Confermate le tariffe per gli “Interi”, mentre i “Ridotti” (Under 16 e Over 65) hanno subito un leggerissimo aumento. Tribuna Libera: 120 euro (intero), 60 (ridotto), 100 (promo per gli abbonati all’Udinese Calcio e ai residenti del Comune di Cividale); Tribuna Numerata: 180 euro, 100 (ridotto), 150 (promo); Parterre Argento: 300 euro (intero), 160 (ridotto); Parterre Oro: 360 euro (intero), 200 (ridotto).

PROMOZIONI. Gli abbonati dell’Udinese Calcio avranno la possibilità di sottoscrivere la tessera stagionale a un prezzo stagionale (100 euro in tribuna libera e 150 euro in tribuna numerata). Parallelamente gli abbonati della Gsa potranno acquistare al prezzo di 10 euro un biglietto in Tribuna laterale Sud allo stadio Friuli per tutte le gare del team di Gigi Delneri (escluse le partite di cartello). Stessa tariffa per i residenti del Comune di Cividale che godranno di un settore riservato all’interno del palazzetto, come annunciato da Pedone.

PARTNERSHIP. Rinnovato l’accordo con “Antenna Top” (chi sottoscriverà nel punto di via Linussio un abbonamento Sky riceverà un abbonamento in Tribuna libera omaggio) e “Sky Gas & Power ” (chi sottoscriverà un contratto di fornitura luce e gas riceverà un abbonamento omaggio in Tribuna libera).

FRIULI DOC. A settembre, in occasione di Friuli Doc, è in programma il Primo Memorial Piera Pajetta, dedicato alla madre scomparsa di Pedone. Nell’occasione verrà presentata la squadra e sarà ufficialmente inaugurata la stagione al Carnera con l’organizzazione di un prestigioso quadrangolare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy