Gsa Udine, Lardo: con Roseto serve un’altra prova di carattere

Gsa Udine, Lardo: con Roseto serve un’altra prova di carattere

Il tecnico presenta l’attesa sfida di domenica per la quale non sarà a disposizione il nuovo acquisto Fall. Problemi alla mano per Pinton, migliorano Castelli e Vanuzzo

Commenta per primo!

Vendicare la gara dell’andata e fare un ulteriore passo avanti in classifica. Sono questi gli obiettivi della Gsa Udine che domenica alle 18 affronterà al palasport di Cividale gli Sharks Roseto. In attesa di dare il benvenuto ufficiale al neo-acquisto bianconero Abdel Fall – che giungerà a Udine soltanto lunedì – coach Lino Lardo dovrà per l’ennesima volta fare i conti con le assenze. Oltre a Riccardo Truccolo, operatosi martedì all’ospedale di San Daniele per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, potrebbe saltare il match di domenica anche Mauro Pinton, che ha riportato una frattura dell’ultima falange dell’indice della mano sinistra. Sono in netto miglioramento, invece, le condizioni di Manuel Vanuzzo e Riccardo Castelli, che hanno ripreso ad allenarsi assieme ai compagni e potrebbero disputare qualche minuto contro Roseto. Ma coach Lardo deciderà soltanto a ridosso della gara. Così come per Andrea Traini, assente contro Forlì. Ancora problemi alla gamba destra, infine, per Vittorio Nobile che sta continuando ad allenarsi a scartamento ridotto.

Ma l’Apu dovrà cercare, ancora una volta, di essere più forte delle avversità, come ha sottolineato Lardo nella consueta presentazione della gara: “Con Roseto sarà dura come contro Forlì domenica scorsa. Gli abruzzesi sono talentuosi e stanno attraverso un buon momento, quindi servirà un’altra prova di carattere. L’americano Smith è una bella sorpresa del campionato. È un giocatore che tutti cercano di fermare, ma riuscirci è molto difficile perché è veloce e rapido, fa canestro in tutti i modi. Ha avuto un leggero calo qualche tempo fa, mentre adesso è di nuovo in ritmo. Noi adotteremo la nostra solita difesa, dispiace non avere Truccolo a cui va il nostro in bocca al lupo dopo l’operazione”.

Media – L’emittente Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e 195 in Veneto) trasmetterà in diretta le interviste alla fine della partita con Massimo Fontanini e Gian Bosio al microfono. La differita verrà trasmessa sulla medesima emittente nel corso della settimana (palinsesto su www.udinese.it). Diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale alla fine di ogni quarto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/apugsaudine) che su quello Twitter (www.twitter.com/apudine) dell’Apu Gsa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy