Gsa Udine, Lardo: poca aggressività

Gsa Udine, Lardo: poca aggressività

Il tecnico ligure rammaricato: “Potevamo uscire dal PalaFiera con un altro risultato. In attacco c’è da lavorare, non siamo fluidi”. Bocciato Cuccarolo

Poteva finire diversamente. Lo abbiamo pensato tutti a fine gara, a cominciare da coach Lino Lardo, rammaricato per un risultato negativo che poteva essere evitato. Queste le considerazioni del tecnico: “Potevamo portarla a casa sicuramente, dovevamo essere più cattivi soprattutto nel primo tempo. Siamo anche andati sotto di dieci, undici punti, ma in realtà non c’è un divario così netto con questa squadra. Ma non siamo riusciti a mantenere il vantaggio nel terzo quarto… Questo sicuramente è un campo caldo, difficile, devo fare i complimenti a Forlì che ci ha sempre creduto. Volevamo fare una gara tosta per impegnarli per 40 minuti, ma non siamo stati aggressivi come dovevamo essere. In attacco dobbiamo lavorare, non siamo fluidi. Oggi la palla non entrava, quindi la difesa era ancora più importante. Zacchetti escluso? Ogni domenica ci sarà da scegliere chi dovrà stare fuori… e questo dispiace. Speravo che Cuccarolo potesse dare di più invece è stato insufficiente“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy