La Gsa Udine piega Moncalieri, ma “perde” Vanuzzo

La Gsa Udine piega Moncalieri, ma “perde” Vanuzzo

I bianconeri tornano alla vittoria e confermano la leadership del girone B. Mvp Truccolo con 21 punti. Grave infortunio al naso per il capitano, che se l’è cavata con tre punti sutura

Missione compiuta per la Gsa Udine, che dopo il ko di Vicenza, questa sera ha battuto al palaBenedetti Moncalieri per 75-47. Prestazione superlativa per Riccardo Truccolo autore di 21 punti in 19 minuti con 8/13 dal campo. Anche Mauro Pinton sta recuperando la condizione migliore e ha incantato il pubblico presente sugli spalti a suon di triple. Grazie al successo odierno, la Gsa Udine conferma il primato nel girone B di serie B, che sarà confermato anche nel caso Orzinuovi vincesse domani con Varese in virtù della miglior differenza canestri. Unica nota stonata l’infortunio occorso al capitano Manuel Vanuzzo, colpito al naso da un avversario che gli ha causato una ferita, suturata con tre punti. Nei prossimi giorni verranno valutate le sue condizioni.

A fine gara coach Lino Lardo ha commentato così la vittoria a MondoUdinese.it: “Si vede che non siamo al meglio, temevamo un po’ questa gara sia per le nostre condizioni, sia perchè Torino è una squadra che si deve salvare. Oggi abbiamo rivisto a tratti la nostra difesa, mi è piaciuta la voglia di aiutarsi. Da qui in avanti sicuramente la condizione migliorerà. Ho visto segnali positivi da parte di tutti. Anche Poltro non ha segnato molto ma è stato positivo in difesa, così come Di Giuliomaria è stato molto intenso, grintoso”. C’è stato, però, un episodio che per qualche istante ha tolto serenità: una reazione nei primi minuti di gioco di Gianluca Marchetti al momento della sostituzione ha causato la sua esclusione dal resto della partita. “Non è successo niente di che… è un ragazzo un po’ esuberante. Deve capire che ci sono dei ruoli da rispettare. Mi ha risposto in panchina, comunque non è niente di grave, rifletterà su quello che ha fatto”.

Entusiasta anche il presidente Alessandro Pedone, che martedì sera aveva incontrato la squadra dopo l’allenamento per chiedere un’immediata inversione di marcia dopo il ko a Vicenza: “Ho visto una reazione d’orgoglio ed è quello che auspicavo. Siamo tornati sulle nostre medie di punti subiti in difesa, che era la cosa più importante e tutti i ragazzi hanno fatto quello che avevo chiesto. In particolare a Ricky (Truccolo, ndr) avevo chiesto di tornare a tirare e lo ha fatto. A Poltroneri avevo chiesto segnali di vita più forti e ci sono stati”. Così come sta tornando ai suoi standard Pinton, autore di 15 punti: “Una labirintite è una cosa che metterebbe ko chiunque… comunque anche lui molto bene. Dobbiamo solo migliorare sui lunghi”.

IL TABELLINO

APU 75 – MONCALIERI 47

25-15, 41-28, 63-36

APU GSA UDINE
Castelli 13, Zacchetti 10, Pinton 15, Poltroneri, Porta 8, Marchetti, Truccolo 21, Nobile 2, Vanuzzo 4, Di Giuliomaria 2. Coach Lardo.

PMS ALLMAG MONCALIERI
Gioria 8, Tassone 3, Trovato 5, Smorto 5, Conti 9, Agboban, Di Bonaventura 5, De Ninno, Villani 12, Giustetto. Coach Siclari.

Arbitri Maniero e Pellicani.

Note Tiri liberi: Apu Gsa 5/6, Moncalieri 7/10. Rimbalzi: Apu Gsa 42 (Castelli 8), Moncalieri 31 (Conti 7). 5 falli: nessuno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy