Rugby, L’Italseven si riscatta a Lione

Rugby, L’Italseven si riscatta a Lione

Riscattare la prova di Mosca non era facile, ma almeno nella prima giornata del Grand Prix Seven di Lione, seconda delle tre tappe valide per la qualificazione alle Olimpiadi in Brasile, l’Italseven di Andy Vilk ha mostrato dei progressi sia in campo che nel risultato, chiudendo al secondo posto il Poule A.

L’inizio di giornata per gli uomini di Vilk non è stato dei migliori, visto il passivo di 21-0 contro i padroni di casa della Francia. Gli azzurri sono stati bravi a reagire subito contro il Portogallo, battendo i lusitani 17-10. Senza storia il terzo ed ultimo match contro la Georgia che ha visto l’Italseven imporsi 19-0.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy