Udine Union Fvg, ecco la prima vittoria in Poule Promozione

Udine Union Fvg, ecco la prima vittoria in Poule Promozione

I tuttineri hanno piegato per 32-13 la Tarvisium Treviso all’Otello Gerli. Gran lavoro del pacchetto di mischia. Macor man of the match

Commenta per primo!

La Union Udine Fvg rompe finalmente il ghiaccio e conquista la prima vittoria di questa Poule Promozione, guadagnando anche il punto di bonus grazie alle 4 mete segnate. Allo stadio Otello Gerli si è vista una gran bella partita, tra due squadre che hanno lasciato da parte calcoli e tatticismi per giocare a rugby. La Union ha vinto con merito, con un pacchetto di mischia che da tempo non si esprimeva a questi livelli e con trequarti come al solito brillanti, mantenendo il controllo del match dall’inizio alla fine e tenendo sempre l’avversario a distanza di sicurezza. Muraro ha avuto perfino l’opportunità di far debuttare due atleti provenienti direttamente dall’Under 18, Ceschia e Barbui, (buono l’esordio di entrambi, rispettivamente classe 1999 e 1998 ), mettendo in campo nel complesso una squadra mai così giovane ( anche l’altro ’98 Occhialini è subentrato nella ripresa). Un’altra nota decisamente lusinghiera.

L’avvio è subito vivace con sette minuti di continui cambi di fronte, finché è Udine a beneficiare di un calcio di punizione per un Marconatofallo della Tarvisium in mischia chiusa. Sugli sviluppi è un altro giovanissimo, il numero otto Picchietti, a planare in meta al centro dei pali per la facile conversione di Tarantola. La mischia bianconera sembra rigenerata e in qualche occasione è davvero dominante. In cabina di regia Marconato è impeccabile sia nel gioco tattico al piede che nell’innescare i propri trequarti. Il bis arriva al 23’ con Rigutti che sfrutta un ottimo riciclo di capitan Corbanese dopo un break profondo per concludere tra i pali e concedere al solito Tarantola un’altra facile trasformazione. I trevigiani si rifanno sotto con una meta di Furlan , nata da un calcio di liberazione sbagliato, e con un piazzato di Giabardo. Ma il primo tempo si chiude con un guizzo di Flynn, che trova un pertugio invisibile tra le maglie rosse della Tarvisium e sprinta fino in meta. Si va al riposo sul 19 a 10 per la Union.
La ripresa si apre con un piazzato degli ospiti, al quale risponde subito Marconato con uno splendido drop. Tocca poi a Tarantola piazzare tra i pali un “siluro” su punizione da quaranta metri e al 38’ la “rumba” si chiude con una spettacolare meta di Giannangeli, che finalizza un’azione partita da uno slalom di Tarantola sul lato opposto, proseguita con un passaggio chilometrico di Marconato e con il “due contro uno” di Flynn, che smarca lo stesso Giannangeli per una trionfale galoppata fin dentro l’area ospite. Anche da posizione angolata un Tarantola in stato di grazia trasforma per il definitivo 32 a 13.
Il commento
“Finalmente le fasi statiche hanno funzionato – spiega il coach Andrea Muraro – non abbiamo subito fisicamente e con maggiore possesso siamo riusciti a sviluppare un buon rugby, anche se il ritmo è un po’ calato. In difesa siamo cresciuti, ora dobbiamo solo sistemare la rimessa laterale.”

IL TABELLINO

RUGBY UDINE UNION FVG SRL SSD vs RUGGERS TARVISIUM 32-13 (Pt 19-10); PUNTI 5-0.

Marcatori. Primo tempo: 7’ m Picchietti tr Tarantola, 23’ m Rigutti tr Tarantola, 31’m Furlan tr Giabardo, 37’ cp Giabardo, 39’ m Flynn ntr
Secondo tempo: 2’ cp Giabardo, 4’ drop Marconato, 28’ cp Tarantola, 38’ m Giannangeli tr Tarantola.

RUGBY UDINE UNION FVG SRL SSD: Tarantola, Gerussi, Flynn, Morandini (20’st Groza), Rigutti (27’ st Occhialini), Marconato, Balzi (19’st Barella), Picchietti (1’st Ceschia), Corbanese, Macor, Beltrame (1’st Mazzini), Giannangeli, Morosanu (17’st Del Tin), Venier (19’st Barbui), Friggeri (31’ st Amura).
Allenatore Andrea Muraro

RUGGERS TARVISIUM: Facchini (24’st Sartoretto) , De Jager, Furla, Dugo, Zorzi, Giabardo (8’st Bordini), Darleux (27’st Sartorelli), Lionieri (26’pt Favaro), Gui, Campion (8’st Zottin), Sutto, Zuliani (11’st Caceres), Mattiazzi (1’st Barbaro), Scanferlato (1’st Barbaro), Magnoler (11’ pt Buso).
Allenatore: Craig Green

Arbitro: Munarini
Assistenti: Giacomini, Merendino

Cartellini.
punti conquistati in classifica: RUGBY UDINE UNION FVG SRL SSD: 5 ; RUGGERS TARVISIUM: 0 .
Man of the match: Macor

(foto: Mario Luigi RIVA)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy