Il Tavagnacco ferma la capolista

Il Tavagnacco ferma la capolista

Le gialloblu superano con merito il Mozzanica grazie alle reti di Zuliani e Del Stabile

Commenta per primo!

Il Tavagnacco ferma la capolista Mozzanica. Al termine di una partita convincente, la migliore di questo Campionato, le gialloblu superano le bergamasche per 2 a 0 grazie alle reti di Zuliani e Del Stabile.

Primo tempo di grande aggressività per l’Upc Tavagnacco, che chiude la prima frazione meritatamente in vantaggio. Parte forte il Mozzanica, che al 1’ e al 5’ si presenta dalle parti di Penzo con Scarpellini. L’estremo difensore del Tavagnacco, però, è attento e in uscita è bravo a vanificare i tentativi della numero 10 delle ospiti. Le friulane si vedono in avanti per la prima volta al 7’ con Maria Zuliani, ma il suo tiro dal vertice sinistro dell’area è debole. Il gol è nell’aria: ancora Zuliani sfiora il vantaggio al 12’ tentando la deviazione su tiro di Tuttino ma Gritti respinge. Passa un minuto e la numero 16 del Tavagnacco porta in vantaggio l’Upc: su calcio d’angolo Zuliani inzucca senza grossi problemi. Il Mozzanica incassa il colpo e fatica a creare gioco, mentre la squadra di casa continua a spingere. Al 15’ ci prova Camporese da fuori area, al 30’ Del Stabile, al 31’ Tuttino.

Nella ripresa è sempre il Tavagnacco a fare la partita. Le gialloblu raddoppiano all’11’ grazie a un gran gol di Sofia Del Stabile, che entra in area e fa partire un tiro imprendibile che colpisce la traversa prima di superare la linea di porta. La partita si gioca molto a centrocampo, con le friulane che contengono i tentativi di reazione delle ospiti.
Nel finale c’è spazio anche per la scozzese Clelland, che rileva una Del Stabile esausta, salutata dal Comunale con una standing ovation.
Al 32’ palo colpito da Sardu a portiere battuto, con una bella conclusione da fuori area. Al 48’ Clelland sfiora il palo con una ‘bomba’ da fuori area. La partita termina dopo cinque minuti di recupero senza altre emozioni.

Per le friulane la crescita di gioco e di convinzione nei propri mezzi appare evidente: con i tre punti conquistati contro il Mozzanica la squadra può guardare con fiducia alla sfida di sabato prossimo, 30 gennaio, sul campo del Vittorio Veneto. Sarà l’ultima giornata del girone di andata.

UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO – MOZZANICA 2 – 0

UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Penzo, De Val, Martinelli, Frizza (Dri), Pochero, Parisi, Sardu, Camporese (Blasoni), Zuliani, Tuttino, Del Stabile (Clelland). All. Di Filippo
MOZZANICA: Gritti, Rizza (Cambiaghi), Zanoletti (Tonani), Stracchi, Schiavi, Locatelli, Rizzon, Galli, Giacinti, Scarpellini, Iannella. All. Grilli
RETI: 13’ pt Zuliani, 11’ st Del Stabile,
NOTE: ammonite Martinelli, Schiavi, Rizzon
ARBITRO: Bergamin (Castelfranco Veneto)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy