Tavagnacco: Ai terremotati del Centro Italia l’incasso della Coppa Italia

Tavagnacco: Ai terremotati del Centro Italia l’incasso della Coppa Italia

Il Tavagnacco decide di devolvere alle popolazione colpite dal sisma il ricavato della vendita dei biglietti per la sfida tutta friulana con l’Udinese femminile

Commenta per primo!

Il Tavagnacco ha deciso di donare l’intero incasso della sfida di Coppa Italia con l’Udinese femminile alle popolazioni terremotate del Centro Italia. Gli spettatori che domenica raggiungeranno lo stadio comunale di via Tolmezzo, quindi, contribuiranno in maniera diretta a risollevare le genti colpite dal sisma del 24 agosto. Il fischio d’inizio è fissato per le 15.30.

«Una decisione presa subito dopo essere venuti a conoscenza del terremoto in Centro Italia – sostiene la società gialloblu –. Un modo per dimostrare la nostra vicinanza alle popolazioni colpite da questa tragedia. Da friulani sappiamo bene cosa rappresenta il terremoto e quindi siamo consapevoli che ogni piccolo gesto può aiutare in maniera concreta chi ha perso tutto».

Assume un significato ancora più simbolico il fatto che al Comunale di via Tolmezzo si affronteranno Tavagnacco e Udinese femminile: un derby friulano che sarà all’insegna della solidarietà. «Invitiamo i tifosi di calcio a venire allo stadio – conclude la società – e non solo per incoraggiare le ragazze, ma soprattutto per esprimere in maniera concreta la propria vicinanza a chi è stato colpito dal terremoto».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy