Beach Soccer: Terracina-Udinese in Coppa Italia

Beach Soccer: Terracina-Udinese in Coppa Italia

Come di consueto la Coppa Italia del Beach Soccer targato FIGC-Lega Nazionale Dilettanti apre la stagione federale della disciplina. Dopo tre anni alla Darsena di Viareggio e l’ultimo approdo a San Benedetto il trofeo sbarca in quella Terracina che da dieci anni ospita almeno una tappa di Beach Soccer. Dal 28 al 31 maggio quattordici delle sedici squadre del Campionato LND si sfideranno sul rettangolo di sabbia della Beach Arena “Carlo Guarnieri” di Terracina (uniche assenti Lamezia Terme e Catanzaro Bs). Gli accoppiamenti della 1^ giornata sono stati effettuati dividendo l’organico in due fasce con sette teste di serie tenendo conto del piazzamento nella scorsa Coppa, della classifica nel Campionato 2014 e dall’anzianità dell’associazione. Si giocheranno sette partite al giorno, 28 in tutto, all’insegna del miglior Beach Soccer FIGC-LND. Terracina si conferma culla ideale del calcio da spiaggia. Per tutte le partite che dovessero terminare in parità al termine dei tre tempi di 12′ ciascuno sono previsti i calci di rigore per determinare la vincente. Solo nella finale per il 1^ e 2^ posto è previsto un extra time di 3′ e in caso i penalty se le due squadre dovessero chiudere i tempi regolamentari sul pari. Il Campione in carica del Terracina avrà l’opportunità di giocarsi la competizione in casa. La prima giornata è in programma giovedì 28 maggio a partire dalle ore 10.30. Il primo match della stagione è Sambenedettese-Anxur Trenza, ovvero la ripetizione del primo turno di Coppa della scorsa stagione. Un anno fa i marchigiani piegarono i pontini con un rotondo 5-0. Anche in campionato la Samb nel 2014 riuscì a battere l’Anxur ma con un faticoso 4-3. Alle 11.45 scatta un’altra sfida made in sud Città di Villafranca-Barletta, un match inedito, le squadre non si sono mai incontrate. Alle 13.00 c’è Viareggio-Livorno, i labronici nei due precedenti in Campionato hanno incassato altrettante sconfitte per un passivo complessivo di 13-2. Alle 14.30 il Catanzaro di Giuseppe Procopio affronta la Catanese. I sodalizi si sono incontrati solo una volta nella storia della disciplina, nella tappa di Montalto di Castro del 2014, vinsero gli eteni per 5-2. Alle 15.45 è il turno di Milano-Canalicchio Catania, altro match inedito. Stesso discorso per Catania-Pisa che prende il via alle 17.00. Chiude la giornata i padroni di casa nonché detentori della coccarda tricolore del Terracina che affrontano la debuttante Udinese.

PROGRAMMA GARE

1^GIORNATA
Giovedì 28 maggio
Gara 5: Sambenedettese-Anxur Trenza h:10.30
Gara 4: Città di Villafranca-Barletta h: 11:45
Gara 2: Viareggio-Livorno h:13:00
Gara 1: Catanzaro-Catanese h: 14:30
Gara 3: Milano-Canalicchio Ct h: 15.45
Gara 6: Catania-Pisa h: 17:00
Gara 7: Terracina-Udinese h: 18:15

2^ GIORNATA
Venerdì 29 maggio
Gara 8: perdente gara 6 – perdente gara 1 h: 10:30
Gara 9: perdente gara 5 – perdente gara 2 h: 11:45
Gara 10: perdente gara 4 – perdente gara 3 h: 13:00
Gara 11: vincente gara 4 – vincente gara 3 h: 14:30
Gara 12: vincente gara 5 – vincente gara 2 h: 15:45
Gara 13: vincente gara 6 – vincente gara 1 h: 17:00
Gara 14: vincente gara 7 – vincente gara 2 h: 17:00
Gara 16: vincente gara 8 – squadra ripescata* h: 18:15

*la perdente gara 7 è stata indentificata, solo a titolo esemplificativo, come squadra ripescata. Se la perdente con il minor passivo di reti dovesse essere la perdente della partita 7, per non ripetere lo stesso accoppiamento agli Ottavi, saranno invertite le squadre tra gara 13 e 14 e il programma sarà il seguente:

Gara 13: vincente gara 6 – squadra ripescata
Gara 14: vincente gara 7 – vincente gara 1

3^ GIORNATA
Sabato 30 maggio
Gara 15: perdente gara 8 – perdente gara 9 h: 10.30
Gara 16: vincente gara 8 – squadra ripescata* h: 11:45
Gara 17: vincente gara 9 – vincente gara 10 h: 13:00
Gara 18: perdente gara 12 – perdente gara 13 h: 14:30
Gara 19: perdente gara 11 – perdente gara 14 h: 15:45
Gara 20: vincente gara 12- vincente gara 13 h: 17:00
Gara 21: vincente gara 11 – vincente gara 14 h: 18:15

*in questa griglia manca la squadra perdente gara 16 che al solo titolo esemplificativo è stata individuata come squadra ripescata.

4^GIORNATA
Domenica 31 maggio
Gara 22: perdente gara 15 – perdente gara 16 h: 10:30 (13/14^posto)
Gara 23: perdente gara 17 – vincente gara 15 h: 11:45 (11^/12^ posto)
Gara 24: vincente gara 16 – vincente gara 17 h: 13:00 (9^/10^ posto)
Gara 25: perdente gara 18 – perdente gara 19 h: 14:30 (7/8^ posto)
Gara 26: vincente gara 18 – vincente gara 19 h: 15:45 (5/6^ posto)
Gara 27: perdente gara 20 – perdente gara 21 h: 17:00 (3/4^posto)
Gara 28: vincente gara 20 – vincente gara 21 h: 18:15 (1/2^posto)

Per stabilire la squadra ripescata (la migliore tra le perdenti) al termine della 1^ giornata, che andrà a completare la griglia dei quarti di finale e quella ripescata al termine della 2^ giornata che andrà a giocare gara 16 (tra le perdenti le partite 8, 9 e 10) verranno presi in considerazione i seguenti criteri:
1)miglior differenza reti al termine dei tempi regolamentari tra le squadre perdenti;
2) maggior numero di goal segnati al termine dei tempi regolamentari tra le squadre perdenti;
3) sorteggio

ALBO D’ORO
: Catania; 2005: Catania; 2006: Milano; 2007: Milano; 2008: Lignano Sabbiadoro; 2009: Milano; 2010: Milano; 2011 Terracina; 2012 Viareggio; 2013 Sambenedettese; 2014 Terracina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy