Il Pordenone è già a buon punto. In arrivo Arma, Tedino soddisfatto

Il Pordenone è già a buon punto. In arrivo Arma, Tedino soddisfatto

Il Pordenone sta già prendendo forma, l’intenzione è avere la rosa quasi al completo per l’11 luglio, data del via della nuova stagione

Commenta per primo!

Bruno Tedino continua a lavorare alacremente per costruire il Pordenone 2016/17. Il tecnico e manager neroverde, in pieno accordo col club, dopo aver chiuso per Burrai che sostituirà Pederzoli, è ora concentrato a far firmare l’attaccante Arma della Reggina, bomber che dovrà sostituire Strizozlo approdato al Cittadella. «Siamo a buon punto». afferma Tedino a Il gazzettino parlando della squadra che si sta plasmando. «Con Denis Fiorin e Matteo Lovisa stiamo facendo squadra. Poi c’è il presidente – sorride Bruno – che ci mette del suo, con competenza ed entusiasmo, benedicendo le nostre scelte».

Per Tedino ora le priorità sono a centrocampo e in attacco:  «Già. Buono  l’arrivo di Burrai, che va ad aggiungersi ai confermati Buratto e Mandorlini. Siamo sulle tracce di un paio di ragazzi che rientrino nei parametri. Abbiamo le conferme di Berrettoni, Martignago e Cattaneo. Nei prossimi giorni blinderemo Azzi, con il quale abbiamo raggiunto un pre-accordo. Valente e Finocchio? Sono sotto contratto, ma il primo è richiesto dal Lumezzane e per il secondo faremo una valutazione in base agli arrivi».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy