Il Pordenone testimone della Marcia in Blu

Il Pordenone testimone della Marcia in Blu

Il Pordenone scenderà in campo prima della gara con la Reggiana con una maglia speciale nella giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo

Commenta per primo!

Pordenone Calcio… in blu. Per l’ingresso in campo in occasione del match con la Reggiana di domani al Bottecchia (fischio d’inizio alle 20.30), capitan Stefani e compagni indosseranno una maglia con il colore simbolo della Giornata mondiale della consapolezza dell’autismo (2 aprile).
Il Pordenone ha accolto l’invito della Fondazione Bambini e Autismo a collaborare alle iniziative organizzate sul territorio. La t-shirt promuove in particolare la “Marcia in blu”, speciale evento che la Fondazione proporrà domenica 3 aprile: una camminata di tre chilometri per testimoniare, passo dopo passo, la vicinanza a chi vive l’autismo. Iscrizioni a partire dalle 8.30, partenza alle 10 da piazza XX settembre, ulteriori informazioni suwww.bambinieautismo.org. Una città intera “in marcia” per una nobilissima causa: ci sarà anche una delegazione neroverde, con giocatori, dirigenti e collaboratori. «Invitiamo tutti i nostri tifosi a partecipare alla marcia – è il messaggio del Pordenone Calcio -. Crediamo sia doveroso contribuire alla promozione e al sostegno di iniziative di così alto valore umano, dedicate in particolare ai bambini».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy