Pordenone, settebello al Cordenons

Pordenone, settebello al Cordenons

Piace questo nuovo Pordenone: anche se è calcio estivo e la squadra dev’essere ancora plasmata, le indicazioni avute anche dal test col Cordenons sono positive, non solo per il 7-0 finale.
Già due reti per i Ramarri dopo 8 minuti la dicono lunga sull’approccio mentale offerto, con un 5-0 alla fine della prima frazione, mentre nella ripresa Tedino ha cambiato 9 undicesimi della squadra facendo esordire l’attesissimo Pederzoli. Il regista non è al meglio della condizione, ma il tocco di palla e la visione di gioco si possono già intravedere.
I GOL  Al 5′ Cosner crossa bene per  Strizzolo che non sbaglia. Tre minuti dopo Valente viene steso in area: Stefani trasforma il rigore. Al 21′ ancora  Strizzolo di testa , quindi Mandorlini (38′) su traversone di Cattaneo insacca sempre con la zucca. Allo scadere Finocchio mette a segno il tapin sulla ribadita del rigore da lui stesso calciato.
Nella ripresa De Cenco conclude con una bella doppietta.

CORDENONS (3-4-3) Posocco; Carlon, Campaner, Russo; Endrigo, Zusso, De Pin, Franzin; Sessolo, Roman Del Prete, Scian. All. Conte.
PORDENONE (4-2-3-1) Tomei (15’ st D’Arsiè); Cosner (1’ st Boniotti), Stefani (1’ st Ingengeri), Pasa (15’ st Gregoris), De Agostini (1’ st Talin); Mandorlini (1’ st Pederzoli), Castelletto (1’ st Berardi); Cattaneo (1’ st Savio), Finocchio (1’ st Buratto), Valente (1’ st Baruzzini); Strizzolo (1’ st De Cenco). All. Tedino. Arbitro Basso di Pordenone. Marcatori Al 4’ e al 22’ Strizzolo, al 6’ Stefani su rigore, al 41’ Mandorlini, al 45’ Finocchio; nella ripresa, al 10’ e al 20’ De Cenco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy