Pordenone, Tedino: “Ci manca ancora qualcosa”

Pordenone, Tedino: “Ci manca ancora qualcosa”

“Devo solo fare i complimenti alla mia squadra – afferma il numero uno del Pordenone Lovisa a fine gara – perché anche sul 2-2 ha provato a vincere il match”

Commenta per primo!

Il Pordenone illude, poi però viene fuori il Parma che rovina la festa neroverde.  «Devo solo fare i complimenti alla mia squadra – afferma Lovisa  a fine gara come riporta da Il gazzettino – perché anche sul 2-2 ha provato a vincere il match. L’unica cosa che mi dà fastidio è aver preso il quarto gol, che non ci stava. Credo che il Pordenone abbia creato più calcio rispetto al Parma, ma gli emiliani hanno capitalizzato la loro superiorità fisica. Dobbiamo abituarci a giocare partite del genere: ancora dieci minuti sul due a zero e l’avremmo vinta noi. Pazienza, il mio Pordenone mi è piaciuto».

L’analisi di mister Tedino è più profonda:  «Per crescere ed arrivare al livello delle più quotate del girone ci manca ancora qualcosa. Non so se lo troveremo, ma tant’è. Oggi, però, devo solo fare le congratulazioni alla mia squadra. Il Parma ha avuto il colpo di reni al momento giusto, noi no. Abbiamo patito troppo la fisicità degli emiliani, ma sapevamo di affrontare una squadra del genere. Ringraziamo anche il pubblico, è stato fantastico. Peccato».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy