Pordenone, Tedino garantisce per Perderzoli

Pordenone, Tedino garantisce per Perderzoli

Il Pordenone fa le prove generali in vista dell’esordio di domenica in Coppa Italia contro il Mantova. A Cordenons, infatti, i Ramarri sfideranno i granata con Pederzoli in campo per cercare di prendere per mano da subito la squadra.
Ci sarà anche il debutto di Mandorlini, ma gli occhi saranno tutti per il regista:  «Sarà il nostro punto di riferimento», assicura tedino al Messaggero Veneto  che lo ritrova dopo anni, avendolo allenato alla Pistoiese: «Eravamo tutti e due molto più giovani, mi fa piacere averlo ritrovato. Alex ha grandissime qualità, sotto l’aspetto tecnico e umano. Si gasa ad avere responsabilità e qui ne avrà. Dicono che non possa giocare in uno dei due posti da mediano? I bravi calciatori si esprimono bene ovunque – afferma Tedino – e, oltretutto, dipende sempre da come si interpreta un modulo. Se la squadra è ben collegata Pederzoli può stare bene, in quella posizione».

Insomma, nella partita amarcord contro tanti ex neroverdi, non ci sarà spazio per i sentimenti: servono risposte, da domenica si fa sul serio in attesa anche dell’arrivo di Marchi, difensore ex Como, che dovrebbe arrivare la prossima settimana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy