Pordenone, Tedino: “Peccato. Ma più di così non potevamo fare”

Pordenone, Tedino: “Peccato. Ma più di così non potevamo fare”

“Se la squadra gioca sempre con questa mentalità ed esprimendo questo calcio, raccoglieremo ancora tanto. Arma? Ci ha fatto vincere tante partite, ha segnato 12 gol: cosa posso dirgli?”

Commenta per primo!

“E’ dura accettare un risultato così per quanto abbiamo fatto. Meritavamo di vincere». Non usa mezze parole Bruno Tedino al Messaggero Veneto per descrivere l’amarezza per il pari del suo Pordenone che getta via il titolo d’inverno. «È un peccato. Ma più di così non potevamo fare: se la squadra gioca sempre con questa mentalità ed esprimendo questo calcio, raccoglieremo ancora tanto. Arma? Ci ha fatto vincere tante partite, ha segnato 12 gol: cosa posso dirgli?».

Rammaricato per non aver vinto il titolo d’inverno? «No, i conti si fanno alla fine. Sicuramente sarebbe stata una cosa bella, che avrebbe fatto parlare di questa squadra a lungo. Ma sinora siamo stati straordinari, anche con questa Sambenedettese che ha fatto tutto per portare via il punticino».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy