Pordenone: Tedino per il dopo Rossitto

Pordenone: Tedino per il dopo Rossitto

Per il dopo Rossitto il Pordenone punta dritto su un nome. Che però sarebbe legato solo alla Lega Pro: si tratta di Bruno Tedino, attuale ct della nazionale under 17, che potrebbe svincolarsi dalla federazione in 30 giugno. Un colpo che però deve concedi con il ripescaggio: Tedino, che ha già allenato in D,, difficilmente potrà convincersi di ritornare in questa categoria, anche se i progetti del Pordenone in ogni caso sono ambiziosi.

L’incontro con Lovisa e Zamuner è fissato a breve, e sarebbe proprio il presidente a volerlo a tutti i costi. Che tradotto significa garanzie, ovvero la fideiussione da dare in Lega per ammettere il club al ripescaggio in Pro. Cosa che potrebbe accadere già i primi di luglio, quando molte società (Monza in primis) potrebbero sparire dal panorama professionistico.
(Foto Vivaioazzurro)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy