Tedino guarda già avanti: “È il momento di tirarsi su le maniche”

Tedino guarda già avanti: “È il momento di tirarsi su le maniche”

“Ripartire con l’entusiasmo che ha sempre contraddistinto questa squadra” il diktat di Tedino dopo il ko ‘di rigore’ del Pordenone a Bassano

Commenta per primo!

Il Pordenone è finito ko a Bassano solo per un rigore anche un po’ dubbio. Per questo Bruno Tedino non fa di certo drammi, i suoi se la sono giocata alla pari:  «Abbiamo giocato un buon primo tempo. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e molto maschia, l’avevamo preparata bene. Con un po’ di sostanza in più negli ultimi 30 metri si poteva raccogliere qualcosa di diverso», le parole a Il Gazzettino.  «È il momento di tirarsi su le maniche – prosegue il mister – e ripartire con l’entusiasmo che ha sempre contraddistinto questa squadra. Chiaro che spiace tantissimo, anche per i tanti tifosi che ci hanno seguito. Il risultato è pesante, la prestazione poteva essere migliore e non sono soddisfatto. Credo che il Bassano non abbia rubato niente – ammette Tedino -, però penso che il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Abbiamo avuto due occasioni con Cattaneo, sullo 0-0, una per tempo. Queste partite vengono spesso decise da episodi. Poi la pressione bassanese è stata indiscutibilmente pesante».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy