Torneo delle Nazioni, l’Italia è di marca friulana

Torneo delle Nazioni, l’Italia è di marca friulana

Esordio positivo per le Azzurre nel Tornero delle Nazioni. Un eurogol della friulana Benedetti spiana la strada contro gli USA

Commenta per primo!

Esordio positivo per l’under 16 del ct Migliorini nella “prima volta” del calcio femminile al Torneo delle Nazioni di Gradisca. Le azzurrine piegano gli Stati Uniti grazie a un gol da copertina della bomber friulana Veronica Benedetti sotto gli occhi (e con il tifo scatenato) dei coetanei della nazionale maschile al “Colaussi”. L’inizio gara e’ a dir poco scoppiettante.

Le giovani yankee si rendono insidiose per prime dopo neanche un giro di lancette: bella palla d’esterno di Mendoza per l’inserimento di Holmes, contrata in uscita da Forcinella. Le azzurrine non stanno certo a guardare e fanno vedere subito di che pasta sono fatte: le prime a seminare il panico sono Orsi e Coda, ma è il gioiellino Benedetti ad accendere il “Colaussi”: la centravanti del Graphistudio Tavagnacco arpiona il pallone defilata appena dentro l’area e si inventa un lob beffardo che non lascia scampo ad Hancuff mandando in sollucchero il buon pubblico presente. Reazione statunitense al 10′, quando Mendoza, forse la piu’ dotata sul piano tecnico fra le ospiti, salta di netto Bardin ma viene provvidenzialmente murata dalla difesa azzurra. Col passare dei minuti l’Italia si raccoglie maggiormente nella propria metà campo e tenta di ripartire e lasciano alle americane la bacchetta del gioco. Alla mezz’ora Nighswonger ci prova col sinistro, Forcinella fa buona guardia e blocca. Alla ripresa delle ostilità è Vergura a provarci su punizione: buon riflesso di Forcinella, poi Yates non riesce a incrociare in rete il tap-in. Gli Usa tentano il forcing, piacciono per costruzione della manovra, ma non hanno profondità e stringendo i denti le ragazze di Migliorini possono festeggiare un successo già pesantissimo.

RISULTATI PRIMA GIORNATA Torneo maschile, girone A: Italia-Inghilterra 2-3, Russia-Qatar 1-0, girone B: Giappone-Norvegia 4-3, Austria Messico 3-3; girone C: Usa-Croazia 1-2 (Llanez, Drnic, Nikc), Slovenia-Brasile 2-1 (Mutavcic, Pagliarini, Urbancic). Torneo femminile: Italia-Usa 1-0 (Benedetti), Francia-Inghilterra 2-1 (Bacha, Zemzem, Daisy)

PROGRAMMA 26 APRILE Torneo maschile: Italia-Russia (Gorizia Campagnuzza, 18), Inghilterra-Qatar (Miren, 16), Austria-Norvegia e Messico-Giappone (Hermagor, dalle 15), Brasile-Croazia (S.Giorgio di Nogaro, 18), Slovenia-Usa (Bilje, 18). Torneo femminile: Usa-Iran (Monfalcone, 16), Francia-Messico (Sevegliano, 16).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy