Il bicchiere va visto mezzo pieno (Di A. Fedele)

Il bicchiere va visto mezzo pieno (Di A. Fedele)

L’analisi di mister Adriano Fedele: tre pareggi con Lazio, Empoli e Milan non vanno buttati via. L’obiettivo è la salvezza, questi punti servono a questo

Commenta per primo!

Bella domanda sul perché ci sia un calo nella ripresa, forse i nuovi devono trovare ancora l’amalgama giusta. Prendente Armero, ha fatto bene, poi uscito si è sentita l’assenza. Stessa cosa vale per Matos. Gli va dato tempo per prendere la forma giusta e poi qualcosa verrà fuori.

Il bicchiere, quindi, va visto mezzo pieno, tre pari vanno presi e portati  casa: il Milan era lanciassimo, l’Empoli in forma, la Lazio anche, per cui sono arrivati con squadre importanti. Vanno visti anche gli avversari, non solo noi.

Per la salvezza, quindi, va bene, del resto questo è l’obiettivo e l’Udinese è in media. Forse anche a meno di 35 punti si salverà visto quello che (non) c’è dietro, per cui bisogna raggiungerli subito e poi giocare rilassati. Questo è il campionato che ci si deve attendere.

In testa tra Napoli e Juve, forse i partenopei arrivano meglio alla sfida diretta: ma giocano a Torino per cui è difficile come pronostico. E’ una sfida da vedere, sono le migliori in Italia, dietro a loro c’è il nulla. Il campionato non mente mai tirando le somme, sia in testa sia in coda.

Adriano Fedele @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy