Breno torna in campo dopo carcere e depressione

Breno torna in campo dopo carcere e depressione

Breno, l’ex difensore brasiliano del Bayern Monaco finito in carcere nel settembre del 2011 per avere dato fuoco alla sua casa (a causa dall’abuso di psicofarmaci e alcol), è tornato a giocare col San Paolo contro il Corinthians, quando è entrato al posto di Hudson. “E’ stata un’emozione molto grande – ha detto Breno -. Solo io, mia moglie e i miei figli sappiamo è stata difficile questa mia lotta. Ma ho sempre creduto che mi sarei rialzato. Mi ero messo in testa di tornare a essere un calciatore e ho lavorato duro in ogni allenamento per sfruttare ogni oppurtunità che mi sarebbe stata data”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy