Liga: Vietto fa piangere l’Atletico Madrid

Liga: Vietto fa piangere l’Atletico Madrid

Commenta per primo!

Dopo un anno e mezzo l’Atletico Madrid cade al Vicente Calderon. Il Villarreal si impone per 1-0 sul campo dei campioni di Spagna grazie a un gran gol di Viettoall’84’ e interrompe a 27 partite la striscia positiva dei Colchoneros sul proprio campo. La squadra di Simeone recrimina per un gol annullato a Mandzukic. Lo scivolone odierno fa scivolare l’Atletico a -7 dal Real Madrid capolista e a -3 dal Barcellona.

L’ultima squadra a violare il Calderon era stata il Barcellona il 12 maggio 2013 (1-2 in rimonta). A firmare l’impresa del Villarreal è il 21enne Luciano Vietto, arrivato la scorsa estate dal Racing Avellaneda. Rete d’autore quella dell’attaccante argentino, che riceve palla sulla trequarti dell’Atletico, fa secco Godin con una gran finta e non sbaglia a tu per tu con Moya. In precedenza entrambe le squadre avevano avuto da ridire col direttore di gara: il Villarreal per un tocco di mano di Gabi nell’area dell’Atletico non sanzionato col rigore, i Colchoneros per un gol di testa di Mandzukic sullo 0-0 annullato per un presunto fallo dell’attaccante croato. Rallenta anche il Siviglia, bloccato sullo 0-0 dall’Eibar, mentre l’Espanyol batte 2-1 il Granada. (Sportmediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy