Ora Pizarro sogna l’Italia. “Udine ti fa crescere”

Ora Pizarro sogna l’Italia. “Udine ti fa crescere”

E ora Pizarro vuole tornare in Italia, già deluso dal suo Cile. «Purtroppo sì. In Cile ho trovato una realtà calcistica del tutto diversa da come mi aspettavo. E’ l’intero sistema che non funziona: abbiamo vinto la Copa America, ci sono stadi nuovi meravigliosi con squadre seguite da 300 spettatori. I club si disinteressano di tutto, tanto sanno di poter andare avanti grazie ai soldi delle tv. Io sono tornato per amore del mio Paese, non per scappare dall’Italia: è stata una mazzata. La nazionale non è riuscita a fare da spinta e le nuove generazioni sono senza talento. Ecco perché vorrei tornare in Italia. Subito, già a gennaio», ha affermato alla Gazzetta dello Sport. «Sono tutti con me. Vogliono tornare tutti, anche perché i miei figli sono nati in Italia, fra Udine e Firenze, e sono abituati a un’altra realtà».
E proprio sui club dove ha giocato regala parole d’amore:  «Sono legato a tutti. Ed è fantastico vederne tre fra i primi quattro in classifica. L’Udinese ti fa crescere sotto ogni aspetto, come lavorano loro ce ne sono pochi in Europa. E sono contento per la Fiorentina, che ha dato continuità alle ambizioni». Chissà se riuscirà con queste parole a convincere i tifosi Friulani a dimenticare certi atteggiamenti che non l’hanno reso proprio simpatico quando se n’è andato…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy