Premier League: Chelsea pareggia ma campione inverno

Premier League: Chelsea pareggia ma campione inverno

Il Chelsea frena a Southampton ma l’1-1 contro la squadra rivelazione della Premier non impedisce ai Blues di fregiarsi del platonico titolo di campione d’inverno. Mané (17′) porta in vantaggio i Saints che vengono raggiunti da Hazard nell’ultimo minuto di recupero del primo tempo. Il punto guadagnato permette alla squadra di Mourinho (furioso con la terna arbitrale per un presunto rigore non dato per fallo su Fabregas) di chiudere il girone d’andata sola in testa con 46 punti, tre in più del Manchester City fermato sul 2-2 dal Burnley. Non basta ai citizens il doppio vantaggio firmato Silva (23′) e Fernandinho (33′), raggiunti dai gol di Boyd (47′) e Barnes (81′). Finisce 0-0 invece il big match della 19/a giornata tra Tottenham e Manchester Utd 0-0, mentre l’Arsenal espugna Upton Park per 2-1 con i gol di Cazorla e Welbeck, agganciando il Southampton al 4/o posto, utile in chiave Champions. Nel posticipo pomeridiano, tanti gol tra Newcastle e Everton, con i padroni di casa che alla fine hanno la meglio 3-2, dopo essere passati in svantaggio (5′ Kone) e aver rischiato il pareggio alla fine (Cissè 34′, Perez 51′, Colback 68′ per le ‘magpies’ e il gol di Mirallas all’84’ per gli ospiti).

Il quadro della 19/ma giornata

Tottenham Hotspur-Manchester United 0-0
Southampton-Chelsea 1-1
Aston Villa -Sunderland 0-0
Manchester City – Burnley 2-2
West Ham United – Arsenal 1-2
Queens Park Rangers – Crystal Palace 0-0
Hull City – Leicester City 0-1
Stoke City – West Bromwich Albion 2-0
Newcastle United – Everton 3-2
Liverpool – Swansea City (lunedi’)

[sportspress_tv uuid=”78uhelx3lou61wbmjyqiv0xpq” size=”large”]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy