Zola: Qatar rischio calcolato

Zola: Qatar rischio calcolato

Commenta per primo!

“E’ un rischio calcolato. Credo in me e nel mio staff e ho la fiducia della societa’”. Gianfranco Zola, presentato come nuovo allenatore dell’Al Arabi in Qatar, rivela di aver respinto offerte provenienti dell’Inghilterra e dall’Italia pur di andare a lavorare a Doha. “Il Qatar non mi e’ completamente nuovo – il riferimento al suo passato da commentatore televisivo – Conosco bene il suo campionato e le sue squadre, credo che faremo grandi cose. La vera sfida e’ migliorare la qualita’ dei giocatori locali e per questo mi sono circondato di persone brave a far crescere i talenti ancora grezzi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy