Champions: La Lazio vince di misura

Champions: La Lazio vince di misura

Comincia bene l’avventura in Champions League della Lazio. E’ terminata, infatti, 1-0 la gara col Bayer Leverkusen, valevole come preliminare della competizione continentale (determinante per accedere ai gironi eliminatori o retrocedere in Europa League). Spettacolare il match. Dopo un palo per parte, un gol annullato agli ospiti e un paio di ottimi di interventi del portiere tedesco Leno, al 32′ del secondo tempo ha deciso la sfida Keita (entrato nel secondo tempo per l’infortunato Klose). Fra sette giorni la gara di ritorno in Germania.

Lazio (4-3-3): Berisha 6, Basta 6.5, de Vrij 6.5 (43′ st Gentiletti s.v.), Mauricio 6, Lulic 5.5, Onazi 6 (7′ st
Milinkovic-Savic 5), Biglia 7, Parolo 6, Candreva 6.5, Klose 5 (1′ st Keita 7.5), Felipe Anderson 5.5. (55 Guerrieri, 6 Gentiletti, 29 Konko, 32 Cataldi, 88 Kishna). All.: Pioli 6.5.

Bayer (4-2-3-1): Leno 6, Hilbert 6, Tah 6, Papadopoulos 5, Wendell 5, L. Bender 6.5, Kramer 6, Bellarabi 6, Calhanoglu 6.5 (39′ st Brandt s.v.), Son 5.5 (1′ st Mehmedi 5), Kiessling 5
(48′ st Kruse s.v.). (25 Kresic, 2 Ramalho, 26 Donati, 20 Aránguiz). All.: Schmidt 5.
Arbitro: Eriksson (Sve) 5.5
Reti: nel st 32′ Keita.
Angoli: 4-3 per il Bayer.
Recupero: 1′ e 5′.
Ammoniti: Kiessling, Wendell, Mauricio, Papadopoulos per gioco scorretto, Leno per comportamento antiregolamentare, Milinkovic-Savic per proteste.
Spettatori: 38.000.

(Getty Images)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy