Coppa Italia: al Franchi passa la Fiorentina, Samp battuta 3-2

Coppa Italia: al Franchi passa la Fiorentina, Samp battuta 3-2

Ben tre i rigori assegnati nel pomeriggio durante il match valevole per gli ottavi di Coppa Italia. Doppietta di Veretout e Fiorentina che vola ai quarti

di Redazione

Prosegue la Coppa Italia e con essa i suoi sempre più appassionanti verdetti. In attesa della sfida tra Napoli e Udinese del prossimo 19 dicembre, si è giocata nel pomeriggio Fiorentina-Sampdoria, sfida valevole per gli ottavi di finale e vinta al Franchi dai padroni di casa viola per tre reti a due. Sagra del gol, o meglio del rigore, quella andata in scena a Firenze, con il direttore di gara Rosario Abisso costretto ad assegnare due penalty ai ragazzi di Pioli ed uno invece agli ospiti blucerchiati. Ad aprire le marcature l’eterno pallino bianconero Babacar già al 2’, con il senegalese abile a scattare sull’assist di Benassi e a battere Puggioni per l’1-0 viola. Il pareggio arriva al 39’ grazie a Barreto. È quindi nella ripresa che i tiri dagli undici metri iniziano a farla da padrone. Veretout insacca il primo al 58’ prima della risposta, sempre dal dischetto, al 77’ di Ramirez. Sul filo di lana, infine, l’allungo decisivo della Fiorentina. È l’89’ infatti quando Simeone viene steso da Murru: per l’arbitro – e per la Var, entrata in gioco a dissipare ogni dubbio – è ancora rigore. A tirarlo nuovamente Veretout, il quale non sbaglia: Fiorentina ai quarti, Samp eliminata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy