Europa League, la Lazio vince in casa allo scadere con il Nizza

Europa League, la Lazio vince in casa allo scadere con il Nizza

Quarto successo consecutivo per la formazione di Inzaghi che batte i francesi grazie a un autogol di Le Marchand a tempo praticamente scaduto

di Redazione

Prosegue la striscia positiva della Lazio in Europa League. Dopo i tre successi nelle prime tre giornate del girone K, la formazione di Simone Inzaghi questa sera si è imposta per 1-0 allo stadio Olimpico contro il Nizza, conquistando così l’accesso ai sedicesimi di finale grazie ai 12 punti (su 12 disponibili) già messi in cassaforte. Senza Basta e con Immobile non al top, Inzaghi ha attuato un ampio turnover schierando: Strakosha tra i pali; Patric, De Vrij e Luiz Felipe in difesa; Marusic, Murgia, Leiva, Luis Alberto e Lukaku in mediana; Nani e Caicedo in attacco. Nell’undici francese una vecchia conoscenza del calcio italiano tra gli undici titolare: l’ex interista Wesley Sneijder. Al termine di una gara combattuta con diverse occasioni per parte, Le Marchand in pieno recupero ha deviato nella propria porta una conclusione di Parolo, che ha ricevuto direttamente da corner battuto da Luis Alberto. Davvero sfortunato il difensore centrale francese che ha consegnato la vittoria ai biancocelesti.

A punteggio pieno e con un primo posto “intoccabile”, la Lazio si conferma uno dei team più in forma della Serie A. Per l’Udinese l’impegno di domenica allo stadio Olimpico si preannuncia decisamente in salita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy