Il Torneo delle Regioni si concluderà a San Siro

Il Torneo delle Regioni si concluderà a San Siro

Si alza il sipario sul Torneo delle Regioni 2015. A poco più di due settimane dall’inizio della storica e più imponente competizione di calcio giovanile della Lega Nazionale Dilettanti, il Comitato Regionale Lombardia, organizzatore della kermesse, ha realizzato oggi la presentazione dell’evento presso la propria sede di Via Pitteri a Milano. Auditorium gremito per l’occasione, non solo per conoscere i dettagli del prossimo Torneo delle Regioni, ma anche per rendere omaggio a Sandro Fregoni, storico collaboratore del comitato lombardo scomparso improvvisamente, al quale è stato intitolata la sala e svelata la targa alla memoria. Alla presentazione hanno partecipato il presidente del CR Lombardia Giuseppe Baretti, il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Felice Belloli ed il vicepresidente per l’area nord Claudio Bocchietti. “L’organizzazione della più importante vetrina del calcio dilettantistico nazionale è una sfida impegnativa ma oltremodo affascinante – ha dichiarato Baretti – che coinvolgerà tutte le componenti del nostro calcio regionale. Il Torneo si svilupperà prevalentemente in sei province lombarde, ovvero Varese, Milano, Monza Brianza, Bergamo, Brescia e Lecco, ove sono ubicate fasi di qualificazione e fasi finali, con interessamento dunque di gran parte del territorio regionale e delle eccellenti strutture sportive che, grazie alle nostre società affiliate e alla loro fattiva collaborazione, potremo utilizzare per il ricco calendario di gare in programma”. Alla 54ª edizione del Torneo Delle Regioni scenderanno in campo, come di consueto, le rappresentative juniores, allievi, giovanissimi, calcio femminile, calcio a cinque maschile e femminile di tutti i Comitati Regionali della LND compresi quelli autonomi di Trento e Bolzano. Le gare, tutte sul suolo lombardo, verranno disputate dal 31 maggio sino alle finali del 6 giugno che, ad eccezione di quelle del futsal maschile e femminile, verranno disputate nella prestigiosa cornice dello stadio Meazza.
Lnd.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy