Bassano, Misuraca: “Il Pordenone non è una rivelazione”

Bassano, Misuraca: “Il Pordenone non è una rivelazione”

Misuraca del Bassano anticipa la sfida col Pordenone per il secondo posto: “Hanno un organico forte, non la definirei una squadra rivelazione, ha giocatori importanti in ogni reparto e sta facendo molto bene”

Commenta per primo!

Gianvito Misuraca ha incontrato la stampa per parlare in vista del big match di domenica alle 15 contro il Pordenone.
Il Pordenone ha un organico forte, non la definirei una squadra rivelazione, ha giocatori importanti in ognireparto e sta facendo molto bene.
All’andata hanno sfruttato al meglio i nostri errori e le occasioni concesseora verranno qui per cercare diportare a casa un risultato e cercare di non perdereNoi viviamo ogni partita come se fosse l’ultima e a voltedovremmo imparare ad interpretare e gestire al meglio i diversi momenti della garaQuesta è una partita daaffrontare con calma e con testa, vale tanto ma non è ancora decisiva per la corsa palyoffDaremo ilmassimoaffrontiamo una squadra in forma, ma dal canto nostro siamo una formazione difficile da battereSarà una bella gara e speriamo il pubblico ci stia vicino come ha già fatto in passato“.

Misuraca ha commentato l’attuale classifica in ottica playoff: “Il nostro obiettivo primario dev’essere riuscire a centrare i playoff, poi lì si aprirà un altro campionato dove tutto può succedere. Il Cittadella ha avuto il merito di aver ottenuto un filotto importante, ora sta a loro riuscire a mantenere il vantaggio. Tra le formazioni in lotta per i playoff quella che temo di più è il Pavia, è destinata a risalire prepotentemente“.

I

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy