Lega Pro: Pordenone-Sambenedettese 1-1

Lega Pro: Pordenone-Sambenedettese 1-1

La sfida della ventinovesima giornata vede i ramarri agguantare un solo punto al Bottecchia. Divario immodificato ai vertici della classifica con la Triestina che pareggia 1-1 contro il Giana Erminio

di Redazione

Pordenone-Sambenedettese 1-1

GOL: 14′ Gavazzi (P), 25′ Fissore (S)

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Semenzato, Barison, Vogliacco, De Agostini; Bombagi (1′ st Zammarini), Burrai (34′ st Germinale), Gavazzi; Berrettoni (1′ st Rover); Ciurria (15′ st Magnaghi), Candellone. A disposizione: Meneghetti, Damian, Frabotta, Florio, Bassoli, Cotali. Allenatore: Tesser.

SAMBENEDETTESE (3-4-1-1): Sala; Celjak, Miceli, Biondi; Rapisarda, Gelonese, Signori, Ilari (38′ st Caccetta), Fissore; Russotto; Stanco (20′ st Di Massimo). A disposizione: Pegorin, Bove, Calderini, Rocchi, D’Ignazio, Panaioli. Allenatore: Roselli.

ARBITRO: Mercenaro di Genova (Cataldo, Ceccon)

NOTE: ammoniti Bombagi, Miceli, Rapisarda, Rocchi, Fissore.  Recupero: pt 0′; st 5′.

Al 5′ un palo clamoroso di Russotto su punizione fa tremare i neroverdi.

14′ Gavazzi riceve sulla trequarti sinistra, e da trenta metri scaglia una staffilata che non lascia scampo a Sala. Vantaggio Pordenone!

25′ Punizione della Samb. Sulla palla va Russotto, che mette dentro: Fissore anticipa tutti e porta la Samb sull’1-1.

Al 12′ il Pordenone sfiora il vantaggio prima con Vogliacco, poi con Burrai: niente da fare per i neroverdi.

95′ TRIPLICE FISCHIO AL BOTTECCHIA: il match si conclude in parità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy