Euro 2016: Il Kazakistan di Merkel qualifica l’Islanda

Euro 2016: Il Kazakistan di Merkel qualifica l’Islanda

L’Islanda si qualifica per la prima volta alla fase finale degli Europei. Basta lo 0-0 contro il Kazakhstan per staccare il biglietto con due turni d’anticipo. Tanto possesso ma poca incisivita’ nel primo tempo per gli uomini di Lagerback, che manovrano tanto ma senza creare grossi pericoli. La prima vera occasione arriva al 34′ col sinistro a incrociare di Sigurdsson ma Pokatilov si oppone. Una fiammata che sembra scuotere l’Islanda, che aumenta la sua pressione con un Gudmundsson ispirato. Nella ripresa lo spartito e’ lo stesso, con la squadra di casa che controlla la gara ma senza trovare la via del gol e nel finale arriva anche il secondo giallo per Gunnarsson. Poco importa, il pari basta per realizzare il sogno.
Alex Merkel in campo nella ripresa, ma senza incantare.

CLASSIFICA: Islanda, Repubblica Ceca 19 punti; Turchia 12; Olanda 10; Lettonia 4; Kazakhstan 2.

Anche il Belgio è vicino alla qualificazione agli Europei. Vittoria per 1-0 a Nicosia sul Cipro e secondo posto nel girone B a quota 17, a una lunghezza dal Galles. All’86’De Bruyne allarga a sinistra per Mertens, palla in mezzo per l’accorrente Hazard che non sbaglia.
Resta in corsa per gli spareggi la Bosnia, che batte 3-0 Andorra.
CLASSIFICA: Galles 18 punti; Belgio 17; Israele 13; Bosnia 11; Cipro 9; Andorra 0.
(Foto Uefa)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy