Italia U21: Esordio per Meret contro l’Italia B

Italia U21: Esordio per Meret contro l’Italia B

Nell’amichevole tra Italia U21 e Italia B, esordio con gli azzurrini per Alex Meret, protagonista nella ripresa

Commenta per primo!

La Nazionale Under 21 guidata da Gigi Di Biagio ha sconfitto 5-2 la B-Italia allenata da Massimo Piscedda, in un test amichevole disputato oggi allo stadio ‘Comunale’ di Chiavari. Davanti a circa duemila tifosi (sugli spalti anche il presidente della Lega di B, Andrea Abodi e moltissimi addetti ai lavori fra procuratori e allenatori) gli azzurrini, schierati da Di Biagio con un 4-2-4 di partenza, sono partiti subito forte, andando in vantaggio gia’ al 5′ con Rosseti servito da Ricci. Pareggio momentaneo della B-Italia al 67′ con Morosini, dopo una parata difettosa di Meret. Fra il 71′ e l’80’ l’Under 21 azzurra ha chiuso la gara, con la doppietta di Garritano e i gol di Cerri e Gagliardini. Ha chiuso il match la rete di Aramu all’89’.

Debutto con la maglia azzurra dell’Under 21 per Alex Meret, protagonista nella ripresa, Sensi, Pellegrini, Ricci e Mazzitelli.

Under 21: Cragno (46′ Meret), Ferrari (46′ Venuti), Masina (46′ Murru), Sensi (46′ Garritano), Biraschi, Calabresi (60′ Vicari), Boateng (60′ Mazzitelli), Pellegrini (60′ Gagliardini), Monachello, Ricci (46′ Cristante), Rosseti (46′ Cerri). (all. Di Biagio).

B Italia: Fulignati (46′ Andrenacci), Berra (46′ Fontanesi), Dell’Orco (46′ Mancini), Vitale (33′ Acampora), Lancini (46′ Zanon), Del Fabro (46′ Filippini), Belloni (46′ Morosini), Valzania, Petagna (46′ Bunino), Di Francesco (46′ Aramu), Vignali (46′ Crecco) (all. Piscedda).

Arbitro: Davide Ghersini della sezione di Genova.

Assistenti: Claudio Lanza della sezione di Nichelino e Giuseppe Borzomì della sezione di Torino.

Quarto uomo: Gianmarco Serra della sezione di Torino.

Marcatori: 4′ Rosseti (U), 67′ Morosini (B), 71′ Cerri (U), 72′ e 75′ Garritano (U), 78′ Gagliardini (U), 89′ Aramu (B).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy