La Danimarca di Stryger Larsen vince in rimonta e vola in Russia

La Danimarca di Stryger Larsen vince in rimonta e vola in Russia

Sotto di una rete a Dublino, i ragazzi di Aade Hareide hanno battuto l’Irlanda per 1-5, staccando il pass per la fase finale dei Mondiali

Un largo successo per legittimare la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Grazie al successo per 1-5 a Dublino contro l’Irlanda, la Danimarca ha conquistato il pass per la competizione intercontinentale dopo lo 0-0 maturato in casa. Eccezionale l’impresa compiuta dagli uomini di Aade Hareide. Eppure la serata non è iniziata nel modo migliore. Dopo soli sei minuti, infatti, l’Irlanda trova il vantaggio con Shane Duffy. I danesi faticano a prendere le misure agli avversari, ma alla mezzora Andreas Christensen firma l’1-1 e al 32′ Christian Eriksen porta in vantaggio la Danimarca. Il centrocampista del Tottenham inizia un vero e proprio show: nella ripresa al 18′ firma il terzo gol biancorosso e dieci minuti più tardi ipoteca la qualificazione, siglando la sua tripletta personale. Allo scadere arriva il pokerissimo, grazie al rigore trasformato dall’ex juventino Nicklas Bendtner.

Schierato titolare, il terzino dell’Udinese Jens Stryger Larsen è rimasto in campo fino al 54′, quando cioè il ct Hareide l’ha richiamato in panchina per fare spazio a Peter Ankersen.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy