Tavecchio si arrende: si è dimesso

Tavecchio si arrende: si è dimesso

Il presidente della Figc ha rassegnato le dimissioni nel corso del Consiglio Federale convocato questa mattina a Roma

di Redazione

“Ambizioni e sciacallaggi politici hanno impedito di confrontarci sulle ragioni di questo risultato”. E’ questo, secondo quanto risulta all’Ansa – quello che Carlo Tavecchio ha detto oggi ai consiglieri della Figc prima di chiedere le dimissioni di tutto il consiglio, ovviamente a cominciare da se stesso. “Ho preso atto del cambiamento di atteggiamento di alcuni voi”, ha poi aggiunto ai consiglieri. Tavecchio ha chiesto “le dimissioni di tutto il consiglio, me per primo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy