Parma: Esercizio provvisorio prorogato al 22 giugno

Parma: Esercizio provvisorio prorogato al 22 giugno

Il giudice delegato Pietro Rogato con il parere favorevole del Comitato dei creditori, ha prorogato l’esercizio provvisorio del Parma Calcio di una settimana, ovvero fino al 22 giugno. Lo hanno comunicato i curatori fallimentari Angelo Anedda e Alberto Guiotto. La proroga è stata concessa per consentire alle due società interessate di formulare, a seguito delle trattative intercorse e delle informazioni acquisite, la loro offerta per l’acquisto del club emiliano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy