Parma, Tommasi: Non ho buone notizie

Parma, Tommasi: Non ho buone notizie

Il Parma rischia seriamente di non potersi iscrivere alla prossima Serie B. “Purtroppo  ho notizie non belle: il debito sportivo è alto e purtroppo per troppi mesi non si è parlato di chi ha creato questa situazione”. Lo ha detto Damiano Tommasi, presidente dell’Aic, in merito al fallimento del club emiliano.  La situazione sembra non sbloccarsi, anche la terza asta fallimentare è andata deserta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy