Pierini: “Udinese? Non prevedo un grande campionato, ma si salverà”

Pierini: “Udinese? Non prevedo un grande campionato, ma si salverà”

Le parole dell’ex difensore, ora vice di Calori a Trapani, raccolte nella settimana che conduce alla gara tra Fiorentina e Udinese.

Commenta per primo!

Doppio ex, Alessandro Pierini è intervenuto sul match che domenica vedrà affrontarsi Fiorentina e Udinese. L’attuale vice di un altro Alessandro – Calori – al Trapani, ai microfoni di Radio Blu ha voluto fare il punto sulla situazione vissuta dopo le prime giornate di campionato dalle due squadre avversarie il prossimo weekend al Franchi: “Credo che rientri nelle aspettative il cammino della Fiorentina. Ha cambiato molto e ha perso giocatori fondamentali durante l’estate. Sicuramente si è ringiovanita ma dovrà pagare il dazio di integrare i nuovi. Difesa viola? Sicuramente non ha cominciato bene, ma credo sia uno scotto da pagare perché anche la linea difensiva rispecchia la squadra. Astori è l’elemento più di qualità, ma non può trascinare l’intero reparto da solo. Con il passare del tempo e con il lavoro di Pioli sicuramente migliorerà il rendimento. Certamente manca Gonzalo Rodriguez, che era il punto di riferimento primario non solo in zona difensiva. Astori non sarà mai come lui, ma con la personalità e l’esperienza può ricoprire il suo ruolo. Pezzella? Mi piace, credo che da argentino riesca ad adattarsi meglio ai campionati stranieri rispetto ai brasiliani e sono giocatori già più pronti. Sull’Udinese non mi aspettavo molto: le ultime due-tre stagioni non mi sono piaciute, anche come metodologia di lavoro. Un tempo trovava spesso giovani di grande talento, ma ora mi sembra che questa cosa si sia un po’ fermata. Non prevedo un grande campionato, anche se penso che si salverà senza problemi”.

Fonte: Violanews

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy