Barreto, triste addio al Torino

Barreto, triste addio al Torino

Sembrava che con Ventura il feeling fosse indissolubile, del resto è stato il tecnico a portarlo al Toro, nonostante quella squalifica. Lo ha atteso, lanciato, ma nulla la crisi sembra irreversibile. E l’avventura da oggi sembra davvero finita, con la mancata convocazione nell’ultima gara contro il Sassuolo. In granata Barreto viene ricordato forse più per gli infortuni che per i gol e del resto il Torino lo aveva riscattato a giugno dall’Udinese solo alle buste. 

A Gennaio verrà sancito l’addio.  Bari una possibilità, l’Atalanta, l’altra in A, altrimenti in Brasile molti club lo prenderebbero.

© Mondoudinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy