Fiorentina, sogno Perin: idee Sportiello e Scuffet

Fiorentina, sogno Perin: idee Sportiello e Scuffet

E’ iniziata la caccia al nuovo portiere della Fiorentina. Neto andrà via sicuramente a fine stagione, in rosa c’è Tatarusanu ma non basta un portiere affidabile per il salto di qualità in Italia e soprattutto in Europa. Il grande sogno è Perin che il Genoa valuta 20 milioni di euro. Una cifra altissima, ma il costo potrebbe essere ammortizzato vista l’età (23 anni) e il futuro segnato come erede di Buffon tra i pali della Nazionale.

SCUFFET E I BABY – Fari accessi sui giovani. Piace Scuffet che all’Udinese fa il vice di Karnezis. I rapporti con la famiglia Pozzo sono ottimi. Costa meno di Perin, con 8 milioni l’affare si potrebbe chiudere. Interessano anche Bardi e Sportiello, con il secondo che difficilmente lascerà l’Atalanta dopo la firma sul nuovo contratto che scadrà nel 2019. Bardi rientrerà all’Inter, il club viola si era già mosso in passato e potrebbe riaprire il discorso.

L’ESPERIENZA – Tre nomi su tutti: Romero, Mirante e Weidenfeller. Il portiere della Samp ha uno stipendio monstre, da definire la posizione del numero uno del Parma causa procedura fallimentare, mentre il tedesco del Borussia rappresenta l’usato garantito.

Corsport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy