Immobile a un passo dal Torino. Libererà Quagliarella. L’Udinese ragiona sul futuro

Immobile a un passo dal Torino. Libererà Quagliarella. L’Udinese ragiona sul futuro

Il Torino è a un passo da Immobile. L’arrivo dell’ex Borussia libererà probabilmente Quagliarella: l’Udinese ci pensa, ma da una parte c’è il cuore, dall’altra il pensiero che per il dopo Di Natale il sogno vero si chiama Gabbiadini

Commenta per primo!

Ciro Immobile è a un passo dal ritorno al Torino. L’attaccante sta per vestire nuovamente la maglia granata un anno e mezzo dopo l’addio per il Borussia Dortmund. Cairo è a un passo dall’accordo con il Siviglia e con il bomber sulla base del prestito di sei mesi, con opzione per il riscatto a prezzo già fissato.

Immobile nelle settimane scorse avrebbe declinato l’offerta dell’Udinese, quando il club bianconero cercava una punta ignara dei tempi di recupero certi di Zapata.

I tifosi dell’Udinese vorrebbero Quagliarella, ma il club friulano deve pensarci: per il dopo Di Natale è Gabbiadini il sogno

 

Ora l’arrivo di Immobile libererà Quagliarella che oramai sembra aver rotto con i tifosi granata e che con una punta come Immobile davanti non sembra più avere il posto garantito. Anche qui c’è di mezzo l’Udinese che, però, ha recuperato Zapata, ha Thereau, Di Natale e l’emergente Perica. Se Pozzo si muove è per garantire una successione certa a Di Natale che a giugno smetterà, ma il sogno a quel punto sembra essere Gabbiadini.

Ma Quagliarella a Udine è visto come un sogno dai tifosi e Pozzo potrebbe valutare anche questo aspetto. In ballo col Torino ci sono anche altre questioni aperte, come Marquinho e Kone.

Quagliarella però non aspetterà: la Samp, come riportato da giorni, è pronta a riabbracciarlo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy