Benevento sotto choc: maxi-squalifica in vista per Lucioni

Benevento sotto choc: maxi-squalifica in vista per Lucioni

Si profila un anno di stop per il capitano giallorosso, risultato positivo a un test antidoping al termine della sfida con il Torino del 10 settembre scorso

di Redazione

L’esito tanto atteso, è clamoroso quanto emerge da Roma dopo l’udienza di Walter Giorgione e quello che era stato il parziale rientro in campo per Fabio Lucioni. Per il difensore del Benevento il Collegio sembrerebbe aver accettato le richieste della Procura di un anno di squalifica per il capitano e di ben quattro per il medico sociale.

Una sentenza già pronta dallo scorso 18 dicembre, ma la cui lettura era stata posticipata alle ore 15 di oggi, nello stesso giorno dell’udienza del medico sociale, Walter Giorgione, rinviata a seguito di una richiesta dei legali per via di una modifica di un capo d’imputazione. Una misura che, scaduto il limite massimo di 90 giorni di sospensione cautelare, aveva permesso a Lucioni di tornare in campo a Marassi e per le successive due partite.

Applicata la sanzione minima per Lucioni, poiché non è stata esclusa del tutto la responsabilità. Tuttavia i legali avranno a disposizione 30 giorni per la richiesta di ricorso alla Seconda Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping.

(fonte: calcioealtro.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy